Rieducazione funzionale

Il Team Rieducazione si occupa di accompagnare la persona nell’iter rieducativo definito dal fisiatra, volto al recupero funzionale di un gesto motorio specifico e/o del movimento globale del corpo, sotto la supervisione del responsabile dell’area

Elisabetta Benappi è la responsabile del Team.

In presenza di prescrizione medica i professionisti di Alchemia si atterranno al programma stabilito dal fisiatra, rispettando le tue esigenze e i tempi di recupero fisiologici.

Chiunque inizi un percorso di rieducazione ha come riferimento la responsabile del Team Rieducazione.

Il confronto continuo tra i terapisti ti permetterà di affrontare e superare il tuo disagio nel modo migliore e in tempi brevi.

Che si tratti di una frattura da trauma o degenerativa oppure di un intervento di stabilizzazione, in Alchemia potrai usufruire di:

  • applicazioni di tecar terapia, per eliminare l’infiammazione
  • linfodrenaggio, per ridurre il gonfiore (riassorbire il versamento)
  • manipolazioni osteopatiche, per ritrovare il corretto assetto posturale
  • mobilizzazioni passive, per riacquisire i primi gradi di mobilità articolare
  • massaggi decontratturanti, mirati a eliminare tensioni muscolari di compenso
  • esercizi di rieducazione, per riacquisire la completa funzionalità.

In assenza di prescrizione medica, il Metodo Alchemia prevede una consulenza gratuita con la responsabile dell’area volto a:

  • individuare il problema e le possibili cause
  • valutare, se necessaria, una visita specialistica
  • definire direttamente il percorso rieducativo avvalendosi dei terapisti del Centro

Ogni persona viene seguita individualmente per l’intero percorso, sia per i trattamenti manuali sia per il recupero funzionale in palestra. Questo elimina ogni possibilità di errore nell’esecuzione degli esercizi, aumenta la privacy e l’efficacia del piano rieducativo.

Se, invece, il tuo problema è la schiena clicca qui per sapere come lo affrontiamo.