Mente corpo

“La mente è nel corpo come la mente è nel cervello, con tutto ciò che questo comporta.

La nostra formazione culturale ci ha sempre fatto credere che la mente fosse pura funzione cerebrale, ma il corpo non è solo un sostegno per la testa. Possiamo dire che corpo e mente siano una sola unità in cui viaggiano le informazioni, oppure che il corpo sia lo sfondo di tutto quello che avviene nella mente. Anni di ricerca su questo argomento hanno evidenziato come le emozioni siano proprio quei segnali cellulari che uniscono la materia alla mente e viceversa.” Delia Ravetti, responsabile area Mente Corpo.

In Alchemia il Team “Mente Corpo” lavora con l’obiettivo di raggiungere lo “stato di benessere psico-fisico” in contrapposizione alla malattia. Un concetto che mette in risalto l’aspetto positivo, definendo la salute come qualcosa di più dell’assenza di malattie.

Uno stile di vita stressante, che non lascia il tempo per curare l’alimentazione e crea tensioni sulla muscolatura delle spalle e dell’addome (il diaframma), può scatenare disagi fisici legati alla digestione come:

  • gastrite
  • reflusso gastrico
  • colite
  • gonfiore addominale.

Allo stesso modo, stati di ansia e senso di oppressione possono causare tensioni che si riflettono sul sistema muscolo-scheletrico, provocando:

  • dolori diffusi alle articolazioni
  • lombalgia 
  • dolore alle spalle e al collo
  • emicrania e cefalea.

I professionisti dell’area Mente Corpo, lavorando in sinergia, creano un percorso personalizzato per affrontare il problema a 360 gradi.

Consigli nutrizionali e integratori naturali ristabiliscono gli equilibri del sistema gastro-intestinale, il linfodrenaggio elimina le tossine e migliora la circolazione, i differenti tipi di massaggio che proponiamo migliorano la mobilità articolare e rilassano la muscolatura. Il tutto supportato da un’attività fisica mirata (lezioni individuali in ambiente riservato) e il sostegno emotivo più adatto (Counseling).

Due esempi pratici.

Luisa, quarantatré anni, madre, lavoratrice, stressata e in sovrappeso, avverte stanchezza cronica e problemi digestivi. Il programma studiato per lei si è composto di:

  • riequilibrio dell’alimentazione studiato sulle sue necessità (poco tempo per spesa e cucina)
  • il linfodrenaggio per drenare e detossinare
  • il massaggio per sciogliere le tensioni.

In poco tempo la signora ha recuperato l’energia per tornare a fare attività fisica, consolidando così la perdita di peso.

Carlo, 45 anni, molto stressato, soffre di gastrite cronica, dolori muscoloscheletrici e lieve depressione.

In questo caso si è data la precedenza all’eliminazione del dolore con alcune sedute di manipolazione; successivamente sono state affrontate le problematiche gastrointestinali: la visita nutrizionale ha creato l’alimentazione adeguata dando in poco tempo risultati importanti.

Il massaggio e la rieducazione hanno riportato la persona alla sua forma migliore.