Allenamento fai da te

“Io mi alleno a casa con i video di YouTube”

Partendo del presupposto che è meglio provare ad allenarsi che stare seduti sul divano… è bene fare delle precisazioni.

Di solito su internet si trovano video di quelle che vengono chiamate fitness model, cioè delle ragazze che fanno le modelle, si allenano 4 ore al giorno, mangiano solo pollo, broccoli e due mandorle e per fare i video si truccano e vengono inquadrate in posizioni favorevoli…

Se hai venticinque o trent’anni di più, se non ti alleni già quattro ore al giorno e se non hai l’aspirazione di fare la modella forse è meglio se rifletti un attimo.

C’è chi è più preparata, chi lo è di meno, chi è abituata a fare grandi sforzi, chi invece non si alza dal divano da mesi e mesi, chi è troppo occupata per pensare ad allenarsi.

E il lavoro?  Che tipo di lavoro svolgi, seduta tutto il giorno o  in piedi tutto il giorno? Un’impiegata e una cameriera hanno due giornate entrambe  impegnative ma fisicamente diverse…

Chi ti controlla l’esecuzione degli esercizi?

Sei sicura che gli esercizi che stai facendo siano adatti alla tua condizione fisica?

Alla tua schiena e alla tua cervicale?

Quanto peso utilizzi? Troppo o troppo poco?

I tempi di recupero tra una serie e l’altra?

L’intensità è giusta per te? Hai eseguito prima un corretto riscaldamento e poi il  defaticamento

Hai fatto stretching?

 

“Gli esercizi che ho fatto sono talmente  giusti che… Non cammino più!”

 

Se vuoi riprendere o iniziare a muoverti il nostro consiglio è affidarti ad un Personal Trainer che possa capire quali sono le tue reali esigenze, le giuste motivazioni che ti spingano a scollarti dal divano o ritagliarti del tempo per te stessa.

Prenota la consulenza gratuita info@alchemia.to.it